“Come voi” è il primo estratto del nuovo album di 1989 –   Bari In Jazz 2024, XXI Edizione –   Spaesaggi Festival 2024, II Edizione –   “Un uomo qualunque”, il nuovo singolo di Giovane Giovane –   Mumo Festival – II edizione –   HOLY SHiRE, fuori il nuovo album “Invincible” –   Manca pochissimo al LARS ROCK FEST 2024 –   Post Malone, pubblicato il nuovo singolo “Pour Me A Drink” feat. Blake Shelton –   “Come voi” è il primo estratto del nuovo album di 1989 –   Bari In Jazz 2024, XXI Edizione –   Spaesaggi Festival 2024, II Edizione –   “Un uomo qualunque”, il nuovo singolo di Giovane Giovane –   Mumo Festival – II edizione –   HOLY SHiRE, fuori il nuovo album “Invincible” –   Manca pochissimo al LARS ROCK FEST 2024 –   Post Malone, pubblicato il nuovo singolo “Pour Me A Drink” feat. Blake Shelton –  

Blackmail of Murder (Giants’ inheritance)

I Blackmail of Murder sono una band metal del bresciano. Solo un anno fa presentavano il loro primo ep, oggi presentano il loro primo full length, “Giants’ Inheritance”, 10 tracce potenti e curatissime che mostrano un grandissimo passo avanti della band. Da un buon esordio sono passati ad un probabile successo.
Il disco è stato registrato in analogico presso gli studi di Indiebox Music Hall con l’aiuto di Giovanni Bottoglia (recording, mix, mastering) e con la produzione artistica di Alessandro Fapanni. Emerge una sonorità più compatta, un suono estremamente potente, pulito e preciso, dando risalto alla tecnica dei ragazzi.
Nessun riempitivo, tutti brani pensati e costruiti con intelligenza, tra i pezzi spiccano sicuramente la title track, “Giants’ Inheritance” e “Never Enough”. Complessivamente è un buon lavoro, si ascolta con la giusta attenzione e le canzoni occupano il peso corretto all’interno dell’album, piccoli dettagli che ne fanno un disco da comprare per tutti gli amanti del genere, a volte il talento e la bravura possono non bastare a regalare il successo, ma se a questo si aggiunge tecnica, cura e una composizione pensata, si può stare certi che l’album riuscirà a fare più strada.
I Blackmail of Murder stanno diventando una realtà del metal italiano e non hanno decisamente nulla da invidiare alle produzioni estere. Il loro sound potente e aggressivo li mette in diretta competizione con tanti grandi del genere, il loro essere italiani potrebbe essere un limite vista la poca simpatia che il pubblico ha verso il talento nazionale (a meno che non provenga da un Talent), ma a quanto pare la grinta non manca e le idee anche. Band da tenere sott’occhio!

01. Giants’ inheritance
02. Never enough
03. Void around
04. Morning lights
05. From somebody to no one
06. Across the way
07. Whisper
08. World’s beyond
09. Grey
10. Cult of ignorance

a cura di: Valentina Ferrari

Autore:

Gianni Antichi