“Come voi” è il primo estratto del nuovo album di 1989 –   Bari In Jazz 2024, XXI Edizione –   Spaesaggi Festival 2024, II Edizione –   “Un uomo qualunque”, il nuovo singolo di Giovane Giovane –   Mumo Festival – II edizione –   HOLY SHiRE, fuori il nuovo album “Invincible” –   Manca pochissimo al LARS ROCK FEST 2024 –   Post Malone, pubblicato il nuovo singolo “Pour Me A Drink” feat. Blake Shelton –   “Come voi” è il primo estratto del nuovo album di 1989 –   Bari In Jazz 2024, XXI Edizione –   Spaesaggi Festival 2024, II Edizione –   “Un uomo qualunque”, il nuovo singolo di Giovane Giovane –   Mumo Festival – II edizione –   HOLY SHiRE, fuori il nuovo album “Invincible” –   Manca pochissimo al LARS ROCK FEST 2024 –   Post Malone, pubblicato il nuovo singolo “Pour Me A Drink” feat. Blake Shelton –  

M.A.Y.A. – “A” Ep

Siamo in Toscana, precisamente a Livorno, città dove si contano diverse decine di bands tutte a sgomitare per ritagliarsi un posto in un contesto musicale sempre più arduo e agguerrito. La band dei M.A.Y.A. è una di queste e lo fà presentandoci l’Ep di debutto A Ep .

Il progetto M.A.Y.A. si affina con l’ingresso di una chitarra e della voce di Serena, quattro tracce leggere senza troppe pretese, con riff di chitarra che si vanno a fondere con un basso corposo in two you, e la sezione di basso continua il suo buon lavoro con la tecnica ed efficace Because, seguita da una chitarra semplice e diretta. Sulla scia di una quasi malinconica Decembler si delinea anche una componente ruvida e darkeggiante anche perchè i suoni di questa batteria sono pieni e molto profondi. Il quadro si chiude con Sven il brano più energico di tutto questo debutto con un andamento allegro e sbarazzino si arriva alla conclusione.

Un lavoro secondo noi promosso a metà. Come già scritto in apertura di recensione,buone le idee,così come il tasso tecnico dei singoli musicisti, ma si poteva fare qualcosa di più in fase di registrazione, per rendere il prodotto più appetibile, la band è comunque al debutto e non avrà difficoltà a superare questo “ostacolo”.

Tracklist:

  1. Two you
  2. Because
  3. Decembler
  4. Sven

Recensione a cura di: Madness

Riferimenti: Profilo Ufficiale Facebook

Autore:

staff