Gli A Place To Bury Strangers annunciano il nuovo album “Synthesizer” e il nuovo singolo / video “Disgust” –   A Viareggio arriva il VEGAS COMETE FESTIVAL il 10 agosto –   Discoverland in tour con Niccolò Fabi –   Prosegue il tour estivo di …A TOYS ORCHESTRA: le date –   I Soft Play tornano con HEAVY JELLY –   I SUUNS hanno annunciato l’uscita del nuovo album The Breaks –   Stick to Your Guns, una data a Bologna! –   “Come voi” è il primo estratto del nuovo album di 1989 –   Gli A Place To Bury Strangers annunciano il nuovo album “Synthesizer” e il nuovo singolo / video “Disgust” –   A Viareggio arriva il VEGAS COMETE FESTIVAL il 10 agosto –   Discoverland in tour con Niccolò Fabi –   Prosegue il tour estivo di …A TOYS ORCHESTRA: le date –   I Soft Play tornano con HEAVY JELLY –   I SUUNS hanno annunciato l’uscita del nuovo album The Breaks –   Stick to Your Guns, una data a Bologna! –   “Come voi” è il primo estratto del nuovo album di 1989 –  

Boxed In – s/t

Tracklist:

01. Mystery
02. Subtle Knife
03. All your Love is Gone
04. Sailing
05. No Joke
06. Bug
07. False Alarm
08. Foot of the Hill
09. Run Quicker
10. Wild West

Boxed In è il nuovo progetto di Oli Bayston il quale, dopo essersi fatto le ossa nell’underground inglese ed aver rivestito i panni di produttore e di songwriter per alcune band, decide di creare un prodotto musicale proprio caratterizzato dall’unione tra l’immaginario house ed il kraut rock.
Ciò che ne viene fuori non sono certa sia un frutto del tutto maturo, offre sicuramente alcuni spunti interessanti ma pecca di scarsa originalità.

L’album si apre con “Mistery” un pezzo dai sapori del folk – pop nord europeo, altamente musicale con un bel ritmo e suoni coinvolgenti,  anche “No Joke” si muove sulla falsariga di queste melodie.
 Alcune canzoni, come “Subtle Knife” e “All your Love is Gone”, si tingono di pop house, mentre in altre l’artista si cimenta in sperimentazioni elettroniche, come in “Sailing”.
Divertenti ed orecchiabili sono poi il singolo “Run Quicker” e “Bug”.

Un discreto cd nel complesso, non certamente l’album della svolta, ma un gettare dei semi, composti dalle esperienze maturate nel corso degli anni, pronti a germogliare del tutto nel prossimo lavoro.


Recensore: Simona

Autore:

staff