Gli A Place To Bury Strangers annunciano il nuovo album “Synthesizer” e il nuovo singolo / video “Disgust” –   A Viareggio arriva il VEGAS COMETE FESTIVAL il 10 agosto –   Discoverland in tour con Niccolò Fabi –   Prosegue il tour estivo di …A TOYS ORCHESTRA: le date –   I Soft Play tornano con HEAVY JELLY –   I SUUNS hanno annunciato l’uscita del nuovo album The Breaks –   Stick to Your Guns, una data a Bologna! –   “Come voi” è il primo estratto del nuovo album di 1989 –   Gli A Place To Bury Strangers annunciano il nuovo album “Synthesizer” e il nuovo singolo / video “Disgust” –   A Viareggio arriva il VEGAS COMETE FESTIVAL il 10 agosto –   Discoverland in tour con Niccolò Fabi –   Prosegue il tour estivo di …A TOYS ORCHESTRA: le date –   I Soft Play tornano con HEAVY JELLY –   I SUUNS hanno annunciato l’uscita del nuovo album The Breaks –   Stick to Your Guns, una data a Bologna! –   “Come voi” è il primo estratto del nuovo album di 1989 –  

A Violet Pine – Turtles

Dopo l’album d’esordio “Girl” datato 2013 ecco il ritorno dei “A Violet Pine”, trio composto da Giuseppe Procida (voce, chitarra e synth) Paolo Ormas (batteria, sequencer) e Pasquale Ragnatela (Basso, piano, voce). Questo nuovo album “Turtles” si differenza dal precedente per il passaggio da sonorità prevalentemente oniriche a impostazioni musicali più marcatamente prog-rock, senza per questo precluderne la qualità. Qualità che si declina su suoni cupi, al limite dell’emotivo, centrati su decise linee di basso accompagnate dalle tastiere con le parti di chitarra taglienti a cercare la melodia a modo loro.

“The Game” mette subito le orecchie in sintonia con l’album, introducendo le atmosfere scure, suoni tra il garage e il grunge ma sempre tendendo le corde verso la dark-wave. Segue “New Gloves” che quasi ammicca volendosi ritagliare il ruolo di protagonista con le sue influenze metal mentre la successiva “Turtles” rimane sospesa come una colonna sonora shoegaze. “Last Year” è più interlocutoria e meno interessante ma precede una “Have Fun” più movimentata e l’ottimo crescendo di suspense di “Bright”. Si intrasente del pop nascosto nella durezza di “Lucky When I’m Wrong”, ma è un breve intermezzo perché “The Moon Has Been Turned Off” ci riporta in volo sulle chitarre fino ad una chiusura trionfale con “Why?”.

Sono quasi quaranta minuti di buona musica e ad altrettanto buoni spunti musicali che mostrano abilità e voglia di fare buona musica senza abbandonare le proprie convinzioni musicali. Credo che il riscontro sarà migliore del precedente e, se l’ascesa musicale si confermerà, potremmo aspettarci un bel futuro musicale per i “A Violet Pine”.

01. The Game
02. New Gloves
03. Turtles
04. Last Year
05. Have Fun
06. Bright
07. Lucky When I’m Wrong
08. The Moon Has Been Turned Off
09. Why?

Rececensione a cura di: Syd The Piper

Autore:

staff