A Viareggio arriva il VEGAS COMETE FESTIVAL il 10 agosto –   Discoverland in tour con Niccolò Fabi –   Prosegue il tour estivo di …A TOYS ORCHESTRA: le date –   I Soft Play tornano con HEAVY JELLY –   I SUUNS hanno annunciato l’uscita del nuovo album The Breaks –   Stick to Your Guns, una data a Bologna! –   “Come voi” è il primo estratto del nuovo album di 1989 –   Bari In Jazz 2024, XXI Edizione –   A Viareggio arriva il VEGAS COMETE FESTIVAL il 10 agosto –   Discoverland in tour con Niccolò Fabi –   Prosegue il tour estivo di …A TOYS ORCHESTRA: le date –   I Soft Play tornano con HEAVY JELLY –   I SUUNS hanno annunciato l’uscita del nuovo album The Breaks –   Stick to Your Guns, una data a Bologna! –   “Come voi” è il primo estratto del nuovo album di 1989 –   Bari In Jazz 2024, XXI Edizione –  

Vidi Aquam – Fog Vision

Tracklist:

01. The Puppets Show
02. Forest Shout
03. Fog Vision
04. She Says And Does Not Say
05. 10 Agosto ’44
06. Pigface
07. We Bare The Light
08. Withered Flowers
09. Diva Glance
10. Fosca

Molto spesso si ha la tendenza a collegare l’emozione provocata da una canzone con il suo massimo interprete, quella figura più o meno esile che si muove dietro al microfono, ma non sempre è cosi, soprattutto quando si parla della musica elettronica.

Il brivido che ti percorre la schiena, la sensazione di perdersi in un vortice di suoni confusi e freddi  ma nello stesso tempo coinvolgenti prima ancora che le parole escano fuori… l’incessante marcia verso il vuoto contrapposta a picchi suggestivi verso l’alto. Non esisterebbe elettronica senza tastiere.
 “Fog Vision” è un intreccio di suoni post punk essenziali ed oscuri, le tastiere che sottolineano l’incedere verso l’oscurità mentre le chitarre ne esaltano i momenti più profondi, il tutto ridimensionato a qualcosa di più moderno e gradevole. Senza abbandonare le proprie origini viene posto tutto su un livello intellettuale maggiore, basta dare uno sguardo ai testi per capirne l’autenticità, attenti ai canoni stilisti del genere non vengono mai meno gusto e raffinatezza, "10 Agosto ’44" e "Fosca" ne sono un esempio limpido.
I Vidi Aquam sono una solida realtà dark wave italiana. Fin dai loro esordi risalenti al 1994, hanno sempre riscosso ottimi consenti di pubblico e critica. Nikita, Daniele e Fabio non sono solo il cuore pulsante della band, ma anche i "direttori artistici" di questo progetto.

Immergersi in "Fog Vision" sarà un po’ come ritrovarsi nelle piccole strade londinesi sature di misticismo e profonda passione. Vale la pena provare certe emozioni….
 

Recensore: Michela

Autore:

staff