Gli A Place To Bury Strangers annunciano il nuovo album “Synthesizer” e il nuovo singolo / video “Disgust” –   A Viareggio arriva il VEGAS COMETE FESTIVAL il 10 agosto –   Discoverland in tour con Niccolò Fabi –   Prosegue il tour estivo di …A TOYS ORCHESTRA: le date –   I Soft Play tornano con HEAVY JELLY –   I SUUNS hanno annunciato l’uscita del nuovo album The Breaks –   Stick to Your Guns, una data a Bologna! –   “Come voi” è il primo estratto del nuovo album di 1989 –   Gli A Place To Bury Strangers annunciano il nuovo album “Synthesizer” e il nuovo singolo / video “Disgust” –   A Viareggio arriva il VEGAS COMETE FESTIVAL il 10 agosto –   Discoverland in tour con Niccolò Fabi –   Prosegue il tour estivo di …A TOYS ORCHESTRA: le date –   I Soft Play tornano con HEAVY JELLY –   I SUUNS hanno annunciato l’uscita del nuovo album The Breaks –   Stick to Your Guns, una data a Bologna! –   “Come voi” è il primo estratto del nuovo album di 1989 –  

Newton Faulkner – Human Love

Se dovessimo scegliere un’unica qualità che descriva il percorso artistico di Newton Faulkner, potrebbe essere sensato puntare tutto sulla capacità di spiazzare. Il cantautore inglese spiazzò il pubblico anni orsono grazie al suo modo unico di suonare la chitarra ed ha poi continuato a farlo durante la sua evoluzione come musicista. Avrebbe potuto restare uguale a se stesso, rassicurare i fan con una serie di album fotocopia. Invece Newton ha scelto di spostare sempre più in là il proprio orizzonte artistico.

L’ultimo album Human Love è l’ennesima conferma di questa attitudine. A due anni di distanza dal lavoro precedente, Human Love proietta (forse definitivamente) Newton Faulkner nel mondo del pop mainstream. Il vecchio Newton c’è ancora, si avverte costantemente di traccia in traccia, è forse sepolto sotto la pesante produzione cui è stato sottoposto l’album. In alcuni casi però emerge in maniera più chiara e precisa come in Break o nella title-track che chiude l’album.
Il resto del disco è un susseguirsi di un numero incredibile di potenziali hit internazionali. Da Step in The Right Direction a Passing Planes (futuro jinlge pubblicitario, assicurato) allo stesso singolo scelto come apripista: Get Free (cover di Major Lazer).

Newton Faulkner si conferma essere un songwriter di primissimo livello, capace di catturare la massima attenzione dell’ascoltatore facendo leva sulle proprie doti vocali, chitarristiche (anche se un po’ annebbiate in Human Love) e sulla propri capacità di dar vita a melodie catchy pur inserendole in un contesto musicale composito e variegato. E’ possibile però che il salto del mondo del pop mainstream abbia un prezzo da pagare piuttosto significativo sul piano dell’originalità e della personalità.

01. Get free
02. Up up and away
03. Step in the right direction
04. Passing planes
05. Stay and take
06. Break
07. Fear to fall
08. Can I be enough
09. Gone
10. Shadow boxing
11. Human love

Recensione a cura di: Captain Eloi

Autore:

staff