“Come voi” è il primo estratto del nuovo album di 1989 –   Bari In Jazz 2024, XXI Edizione –   Spaesaggi Festival 2024, II Edizione –   “Un uomo qualunque”, il nuovo singolo di Giovane Giovane –   Mumo Festival – II edizione –   HOLY SHiRE, fuori il nuovo album “Invincible” –   Manca pochissimo al LARS ROCK FEST 2024 –   Post Malone, pubblicato il nuovo singolo “Pour Me A Drink” feat. Blake Shelton –   “Come voi” è il primo estratto del nuovo album di 1989 –   Bari In Jazz 2024, XXI Edizione –   Spaesaggi Festival 2024, II Edizione –   “Un uomo qualunque”, il nuovo singolo di Giovane Giovane –   Mumo Festival – II edizione –   HOLY SHiRE, fuori il nuovo album “Invincible” –   Manca pochissimo al LARS ROCK FEST 2024 –   Post Malone, pubblicato il nuovo singolo “Pour Me A Drink” feat. Blake Shelton –  

Intervista Novalisi

Il progetto Novalisi nasce in provincia di Treviso nel Giugno 2009 e fino al 2013 è stato un trio. Nel 2014 entra a far parte della band Alberto, alla chitarra. Tra Dicembre 2014 e Gennaio 2015 la band registra il secondo disco ufficiale “Animali”. Durante il corso degli anni la band ha aperto concerti di Meganoidi, Diaframma, Love in Elevator, Airway, The Niro, Dente, Aim, Sick Tamburo, Fuzz Orchestra, The Bastard Sons Of Dioniso, Cosmetic.

Dopo un breve ricapitolo di storia biografica dei Novalisi, vi regaliamo questa intervista, diretta e sincera, a cura di Laura & Max – Mind the Sound!
Buona lettura.

Provate a descrivere CHI SONO i Novalisi
Novalisi è un gruppo che nasce nel 2009 e fino al 2013 è stato un trio. Piedi per terra, grande passione per la musica e fede in quello che crede e porta avanti da anni. Attualmente la band è composta da Davide Lisotto (voce e chitarra), Enrico Lisotto (batteria), Michele Catto (basso), Alberto Piccinin (chitarra).

Avete scelto Voi di fare Musica o è stata la Musica a scegliere Voi? E’ sempre stato un vostro progetto comune o è tutto capitato “per caso”?

E’ solo “colpa della musica” se siamo qui ora, noi l’abbiamo scelta già in tenera età, abbiamo suonato e studiato diversi strumenti, poi con il passare del tempo probabilmente anche lei ha scelto noi, per questo esistono i Novalisi e questa cosa ti fa andare avanti senza pretese, ascoltando solo quello che ti dice il cuore.
Il progetto agli albori è nato da un’ idea comune, poi quasi per caso è arrivato Alberto e le cose si sono messe in discussione.

I brani che componete da che cosa hanno origine? Da intuizioni letterarie? Da spunti metropolitani di vita vissuta? Da “traumi “comuni?
Direi che hanno origine da “traumi” comuni, rispecchia al meglio l’intento della stesura e tematica dei nostri testi, che sono molto spesso riconducibili al vissuto interiore, anche se non mancano sicuramente spunti autobiografici e metropolitani di vita vissuta. Tutto dipende dal momento e dallo stato d’animo in cui ti siedi e ti metti a scrivere.

Progetti a breve termine e progetti a lungo termine?
Progetti a breve termine sicuramente finire gli arrangiamenti dei nuovi pezzi che abbiamo in cantiere, e a lungo termine invece, far uscire il terzo album entro il 2016.

Perché le persone dovrebbero comprare il vostro ultimo album”Animali”?
Credo che comprare ormai sia un verbo poco usato riferito all’acquisto di un disco, appunto per questo da poco abbiamo adottato una nuova sperimentazione che sta portando i suoi frutti: ottimizzare i costi di stampa e tutto quello che ne consegue e vendere i dischi a non più di 5€.
Quindi la risposta è che il nostro ultimo disco costa solo 2€, e dentro c’è tutto quello in cui abbiamo creduto e continuiamo a credere per cercare di trasmettere qualcosa a chi ci ascolta.

Intervista a cura di Laura e Max

Autore:

Alessandra Sandroni