Cinzella Festival_dal 15 al 17 agosto a Taranto –   Gli A Place To Bury Strangers annunciano il nuovo album “Synthesizer” e il nuovo singolo / video “Disgust” –   A Viareggio arriva il VEGAS COMETE FESTIVAL il 10 agosto –   Discoverland in tour con Niccolò Fabi –   Prosegue il tour estivo di …A TOYS ORCHESTRA: le date –   I Soft Play tornano con HEAVY JELLY –   I SUUNS hanno annunciato l’uscita del nuovo album The Breaks –   Stick to Your Guns, una data a Bologna! –   Cinzella Festival_dal 15 al 17 agosto a Taranto –   Gli A Place To Bury Strangers annunciano il nuovo album “Synthesizer” e il nuovo singolo / video “Disgust” –   A Viareggio arriva il VEGAS COMETE FESTIVAL il 10 agosto –   Discoverland in tour con Niccolò Fabi –   Prosegue il tour estivo di …A TOYS ORCHESTRA: le date –   I Soft Play tornano con HEAVY JELLY –   I SUUNS hanno annunciato l’uscita del nuovo album The Breaks –   Stick to Your Guns, una data a Bologna! –  

Basements – Brucio spento

Tracklist:
01. Fuoco d’artificio
02. Istriona
03. Karmikal (al di là del sole)
04. La fine di niente
I BaseMents sono un gruppo Indie Rock – Alternative Rock nato nel gennaio 2013 a Misano Adriatico, All’attivo hanno già un Ep, Mirror, e adesso presentano il secondo, Brucio Spento.
Si tratta di un lavoro di 4 tracce ben suonate e ben prodotte, ma è un po’ poco come materiale per valutare la band, sembrano decisamente bravi, ma hanno ancora una produzione limitata per poter essere giudicati in positivo o negativo.
Le premesse sembrano buone, ma come tanti gruppi di oggi producono un genere di musica che potrebbe farli perdere nel mare di altri gruppi indie rock, alternative rock. Oggi l’offerta di questa musica è altissima, i gruppi fanno molta fatica ad emergere perché quasi nessuna osa un passo in più e quasi tutte le produzioni puntano sulla qualità del suono e non sulle peculiarità insite di ogni gruppo. Le uniche caratteristiche che vengono messe in risalto da questo disco possono essere viste nella voce del cantante e una batteria pressante e potente, per tutto il resto i ragazzi mantengono la linea di tutti gli altri gruppi del genere.
Non è un giudizio negativo, è più una sufficienza in attesa che i ragazzi trovino la loro strada, un qualcosa che li possa far distinguere da tutti gli altri a livello compositivo.

Recensore: valentina ferrari

Autore:

staff