A Viareggio arriva il VEGAS COMETE FESTIVAL il 10 agosto –   Discoverland in tour con Niccolò Fabi –   Prosegue il tour estivo di …A TOYS ORCHESTRA: le date –   I Soft Play tornano con HEAVY JELLY –   I SUUNS hanno annunciato l’uscita del nuovo album The Breaks –   Stick to Your Guns, una data a Bologna! –   “Come voi” è il primo estratto del nuovo album di 1989 –   Bari In Jazz 2024, XXI Edizione –   A Viareggio arriva il VEGAS COMETE FESTIVAL il 10 agosto –   Discoverland in tour con Niccolò Fabi –   Prosegue il tour estivo di …A TOYS ORCHESTRA: le date –   I Soft Play tornano con HEAVY JELLY –   I SUUNS hanno annunciato l’uscita del nuovo album The Breaks –   Stick to Your Guns, una data a Bologna! –   “Come voi” è il primo estratto del nuovo album di 1989 –   Bari In Jazz 2024, XXI Edizione –  

The Cleopatras, nuovo album

Per The Cleopatras è tempo di “CleoPower!” 

 

Dopo tre anni dall’uscita del loro ultimo lavoro, la girl-band all’attivo dal 1998 e con alle spalle centinaia di show in tutta Italia e Europa, torna con “CleoPower!”, un disco dal sapore un po’ diverso, tutto dedicato a tematiche di genere, e in particolare all’empowerment femminile. L’album è composto da 11 tracce eterogenee, ma allo stesso tempo maledettamente rock’n’roll, con una base di buon vecchio garage-rock, un po’ di punk-rock e del power-pop bellofresco. Il tutto speziato con influenze surf e atmosfere pulp.  Oltre alle loro canzoni vengono proposte anche delle rivisitazioni, tra cui “Can Your Pussy Do The Dog?” con cui The Cleopatras hanno voluto omaggiare uno dei loro gruppi di riferimento, gli statunitensi, padri dello Psychobilly, The Cramps. Cleopower è stato registrato e mixato da Carlo Izzo tra L’Elfo Studio di Piacenza ed il Big Pine Creek di Parma. L’artwork è stato curato da Fabio Molinaroli (Moka Ultra Pop Design).

 

Camilla, Rossana, Alice, Darleen B. e Marla’O calcano le scene del rock’n’roll in Italia e in Europa dal 1998, tanto da essere spesso definite “gruppo di punta della scena garage punk al femminile in italia”. Nel corso della loro carriera hanno aperto i concerti di bands come Morlocks, Pretty Things, The Pandoras, The Real McKenzies, The Lords of Altamont ecc…, e partecipato a molti festival quali Festival Beat, Rebellion Festival (UK), Estathé Market Sound, BusOne, etc… Tra la prima discografia della formazione originaria ricordiamo i due 45 giri “The Cleopatras” (2000) e “Let’s run with…” (2001). Dopo un periodo di meditazione terminato con l’avvento di una nuova line-up, hanno inciso l’EP autoprodotto “Dame tu amor”nel 2008 e l’album “Things get better” nel 2010 (Area Pirata Records).

Risale al 2009 un primo breve tour inglese con la nuova formazione, rimasta invariata da allora. Nel corso del 2012 sono apparse sul libro “Le ragazze del rock” di Jessica Dainese, dedicato alla scena rock al femminile in Italia.  Il loro secondo lavoro full-length “La maledizione del Faraone” è uscito nel 2014 su cd per Ammonia Records e in cassetta per la label californiana Wiener Records. Dall’album sono stati tratti due video: “Apple Pie” e “Pazzo”. Nell’agosto 2015 hanno partecipato al “Rebellion Festival” di Blackpool (UK), uno dei festival punk-rock più importanti d’Europa, mentre nel settembre dello stesso anno hanno preso parte con una performance live alla sfilata della collezione I’M di Antonio Marras per la Milano Fashion Week.

Nel 2016 una serie intensiva di date le ha portate a spasso in tutta Italia e all’estero (in Grecia per concerto tributo a Lux Interior ed in Belgio, Olanda e Germania). Il primo aprile 2017 esce il loro terzo album “CleoPower!”, sempre per Ammonia Records. Un disco più maturo sia dal punto di vista delle sonorità -che spaziano dal classico garage punk al surf ma strizzano anche l’occhio all’alternative rock degli anni 90- che delle tematiche trattate. Il tono ironico e scanzonato dei precedenti lavori lascia il posto a testi più esplicitamente provocatori e incentrati intorno a situazioni in cui le donne sono vittime di stereotipi o di cliché.

I gruppi di riferimento della band sono riconducibili a sonorità garage, punk-rock, power-pop e surf: Ramones, The Cramps, The Sonics, The Trashwomen, New York Dolls, Link Wray ecc, per non parlare delle innumerevoli band femminili sia di epoca 50s-60s che successive. Un mix irriverente e frizzante di garage 60s, punk rock e rock’n’roll, Rough&Girlie style.

 

THE CLEOPATRAS
Web | Facebook

Autore:

Cinzia