A Viareggio arriva il VEGAS COMETE FESTIVAL il 10 agosto –   Discoverland in tour con Niccolò Fabi –   Prosegue il tour estivo di …A TOYS ORCHESTRA: le date –   I Soft Play tornano con HEAVY JELLY –   I SUUNS hanno annunciato l’uscita del nuovo album The Breaks –   Stick to Your Guns, una data a Bologna! –   “Come voi” è il primo estratto del nuovo album di 1989 –   Bari In Jazz 2024, XXI Edizione –   A Viareggio arriva il VEGAS COMETE FESTIVAL il 10 agosto –   Discoverland in tour con Niccolò Fabi –   Prosegue il tour estivo di …A TOYS ORCHESTRA: le date –   I Soft Play tornano con HEAVY JELLY –   I SUUNS hanno annunciato l’uscita del nuovo album The Breaks –   Stick to Your Guns, una data a Bologna! –   “Come voi” è il primo estratto del nuovo album di 1989 –   Bari In Jazz 2024, XXI Edizione –  

Jello Biafra and The Guantanamo School of Medicine

Jello Biafra and The Guantanamo School of Medicine

Il leader dei Dead Kennedys torna in Italia con ‘The Guantanamo School Of Medicine’! Un appuntamento imperdibile con un mito vivente del punk hardcore americano!

 

JELLO BIAFRA AND THE GUANTANAMO SCHOOL OF MEDICINE
17.08.16 | Pinarella di Cervia (RA) – Rock Planet
Ingresso in prevendita € 16,00 + d.d.p
Ingresso in cassa € 16,00
Biglietti disponibili da oggi sul circuito Ticketone.

 

Negli ultimi anni Jello Biafra and the Guantanamo School of Medicine hanno conquistato il grande pubblico internazionale con show esplosivi che strizzano l’occhio al passato del frontman dei Dead Kennedys tenendo però il passo coi tempi moderni, senza lasciar spazio alla nostalgia. Ed ecco che anche per il pubblico italiano si presenta una nuova occasione per assistere al live della band: il 17 agosto al Rocket di Pinarella di Cervia!
È il 2007 quando Jello Biafra, leader dei Dead Kennedys, ispirato dal concerto per i sessant’anni di Iggy Pop al Warfield di San Francisco e invogliato dal suo imminente cinquantesimo compleanno, decide che è il momento di fondare una nuova band. Nasce così un quartetto noto inizialmente con il nome Jello Biafra and the Axis Of Merry Evildoers che travolge la San Francisco’s Great American Music Hall con due date sold out. Alcuni mesi dopo, nell’ottobre 2009, nasce il primo project album: ‘The Audacity Of Hype’ la cui registrazione vede la collaborazione del chitarrista Kimo Ball (Freak Accident, Carneyball Johnson, Mol Triffid, Griddle) che diventerà poi il quinto componente della band conosciuta adesso come Jello Biafra And The Guantanamo School Of Medicine.

Sono passati quasi trent’anni dall’allontanamento di Jello Biafra dalla band cui ha dato le origini: i Dead Kennedys. E proprio da quell’esperienza e dalla carriera di  attivista che lo ha contraddistinto è nato il nuovo progetto musicale. Forte della sperimentazione e delle numerose collaborazioni (Melvins, No Means No, DOA, e altri), Jello si è sempre contraddistinto per l’uso dell’hardcore come arma politica: messaggi forti e diretti accompagnati da una sonorità cruda. Ma il messaggio ha anche bisogno di un mezzo di trasmissione e Jello ha sempre sentito la mancanza di un gruppo che lo supportasse. Il sound della band mantiene molte influenze dei Dead Kennedys: un chaos musicale sotto effetto stupefacente con una buona dose di proto punk tipico di Detroit, mischiato a chitarre su più livelli sonori ed escursioni di percussioni tipicamente metal. Il secondo album dal titolo ‘White People and the Damage Done’ arriva nel 2013 mettendo insieme l’abilità di Jello (voce), di Ralph Spight dei Victims Family (chitarra), di Kimo Ball (chitarra), di Larry Boothroyd (basso) e di Paul Della Pelle (batteria).
Con questa formazione Jello Biafra And The Guantanamo School Of Medicine torneranno in Italia per portare il loro messaggio.

Autore:

Cinzia