Stick to Your Guns, una data a Bologna! –   “Come voi” è il primo estratto del nuovo album di 1989 –   Bari In Jazz 2024, XXI Edizione –   Spaesaggi Festival 2024, II Edizione –   “Un uomo qualunque”, il nuovo singolo di Giovane Giovane –   Mumo Festival – II edizione –   HOLY SHiRE, fuori il nuovo album “Invincible” –   Manca pochissimo al LARS ROCK FEST 2024 –   Stick to Your Guns, una data a Bologna! –   “Come voi” è il primo estratto del nuovo album di 1989 –   Bari In Jazz 2024, XXI Edizione –   Spaesaggi Festival 2024, II Edizione –   “Un uomo qualunque”, il nuovo singolo di Giovane Giovane –   Mumo Festival – II edizione –   HOLY SHiRE, fuori il nuovo album “Invincible” –   Manca pochissimo al LARS ROCK FEST 2024 –  

Asian Dub Foundation tour in Italia

Asian Dub Foundation tour in Italia

Dal 2 al 7 dicembre la band inglese porta in Italia “LA HAINE” LIVE SOUNDTRACK, la sonorizzazione live del famoso film diretto da Mathieu Kassovitz

 

Per il XX anniversario dello storico film “La Haine” (noto in Italia con il nome “L’Odio”, diretto da Mathieu Kassovitz) gli Asian Dub Foundation presentano uno show esclusivo: portano infatti sul palco una sonorizzazione live della soundtrack originale che accompagna il film mentre viene proiettato in lingua originale con sottotitoli in italiano. Steve Chandra, Dr Das e Brian Fairbairn, sessione ritmica degli Asian Dub Foundation, presentano uno spettacolo inedito per il nostro paese, attuale più che mai, ispirato al film magistralmente interpretato da Vincent Cassel, che racconta la tensione vissuta nelle banlieue parigine dopo l’uccisione di un ragazzo da parte della polizia francese.

Gli ADF, da sempre impegnati politicamente e socialmente, hanno anche scritto una canzone ispirata al film, omonima, e contenuta nel loro disco di maggior successo del 2003, “Enemy of the Enemy”. Il film al centro di questo progetto visual-live è diventato in poco tempo vero e proprio culto, grazie alla crudezza della realtà dipinta in pellicola ed ha raggiunto la posizione #32 nella lista stilata dall’importante Empire magazine dei “The 100 Best Films Of World Cinema”.
La band inglese, fresca di un nuovo album More Signal More Noise uscito lo scorso Luglio in versione digitale, disco e vinile, portano in tour questo progetto parallelo, nato come esperimento nel 2001 e successivamente presentato on stage in tutto il mondo. Queste le date dello show in esclusiva per l’Italia dal 2 al 7 Dicembre 2015.

 

LE DATE

02.12 | Torino – Hiroshima Mon Amour

03.12 | Raitre – Gazebo

04.12 | Bologna – Laboratorio Crash

05.12 | Conversano (BA) – Casa delle Arti

06.12 | Roma – Monk

07.12 | Livorno – The Cage

 

Gli Asian Dub Foundation sono una band che ha passato gli ultimi 20 anni ad infuriarsi contro l’oppressione e l’ingiustizia. Oggi la loro più forte line-up mantiene ancora il marchio fusion di punk rock, beat elettronici, reggae, bhangra e hip-hop che ha attirato l’attenzione di molti appassionati famosi, da Primal Scream ai Radiohead, da Sinead O’Connor a Chuck D, tutti ex partner nei tour e collaboratori in studio. La recente rimessa in scena della loro colonna sonora live per il film francese ‘La Haine’ ha fatto da catalizzatore per formare l’attuale line-up, dove il chitarrista fondatore Steve Savale si è riunito con i membri originali Dr Das (Basso) e Aktarvata (voce), successivamente, anche l’ex vocalist Ghetto Priest è tornato. A completare e impreziosire la line-up il batterista Brian Fairbairn e Nathan ‘Flutebox’ Lee, flautista e beatboxer (già con i Prodigy). Headliners in diversi festival come Exit (Serbia), Rock For People (Repubblica Ceca), Couler Cafè (Belgio), il nuovo live set degli Asian Dub Foundation promette di mettere a ferro e fuoco i palchi di tutto il mondo.

 

ASIAN DUB FOUNDATION
Web | Facebook

Autore:

Cinzia